BbWorld
Personaggi
e interpreti:
BB (Rossella) Lisa (Melania)
Chuao (Rhett)
Ab- (Mammy)
Ab+ (Prissy)
NdC NdcEBbWCdCJuniorPan&

 Login

 Password

Ricorda
 
Forum Chiacchiere! Libri/news Altre "stanze" Chi siamo Istruzioni F.A.Q. Link
Cerca
Attualmente 23 ospiti non registrati ... e ci sei tu.     Traffico totale
Crostata di nonna (pasta frolla ...con lievito) di Sm+
inserito il 4 ott 2007
Da sempre preparo questa pasta frolla con il lievito perch? ? la ricetta che usava la mia Nonnina.
Al posto del limone ho usato per la torta della foto l'essenza di arancio dolce.. ;-)
Ingredienti
PASTA
500 gr farina 00
200 gr zucchero
2 uova intere
170 gr di burro
la punta di un cucchiaino di sale;
15 gocce di essenza di arancio dolce
1 bustina di lievito per dolci (ho usato paneangeli)
RIPIENO
Marmellata (di more per la crostata nella foto) o nutella (come le piccole crostatine)
   

Inserire farina, zucchero, sale e lievito nell'impastatrice (io uso la pasta matic)
aggiungere le 2 uova e far lavorare..
Aggiungere il burro a pezzettini piccoli .. e far lavorare..
alla fine aggiungere l'essenza di arancio.
Logicamente si pu? anche impastare a mano nel modo tradizionale.. :-P
Io uso prendere la pasta frolla e schiacciarla nella teglia.. (senza farla riposare in frigo perch? altrimenti non riesco a lavorarla) Lascio un bordo rialzato intorno e poi lo schiaccio con la forchetta facendo delle righine decorative sulla pasta.. Poi metto la marmellata e tantissimi dischetti di pasta al posto delle ""griglie"" della classica crostata, perch? la parte ""biscottosa"" rimanga pi? consistente. La dose della pasta ? per due crostate o per una crostata e una decina di crostatine :-)
Per fare le crostatine uso le cartine dei pirottini.. ci metto un po' di pasta sagomandone la parte centrale pi? bassa.. e metto un cucchiaino di nutella o di marmellata nel centro.. poi due fili di pasta rollata in un senso e due, o uno, nell'altro a formare una specie di griglietta.. cruda.. non ? bellissima.. ;-) ma quando cuoce lievitando verr? para al bordo del pirottino di carta con un effetto finale... che a me piace moltissimo. :-D
Si Cuoce in forno a 150/180 gradi fino a leggera doratura.

 
Stampa
 

Commenti / idee sulla ricetta:

Sm+inviato   gioved├Č 4 ott 2007 alle 22:41Msg. Prec.   Top  
Le crostatine...
Ab-inviato   gioved├Č 4 ott 2007 alle 23:47Msg. Prec.   Top  
Ma una pasta cos├ş compatta come quella della crostata lievita?
Sm+inviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 7:22Msg. Prec.   Top  
si si.. considera che le crostatine riempiono di pasta cruda metà pirottino :-)
Ab-inviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 16:47Msg. Prec.   Top  
Sarà necessaio, indispensabile, provare! :-)
BBinviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 9:07Msg. Prec.   Top  
mi piace questa frolla: sai che anche mia nonna faceva la frolla con il lievito, ma non ha mai saputo darmi le dosi, perch├Ę faceva ad occhio. Provo provo....
Silviainviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 9:38Msg. Prec.   Top  
Anche io faccio la frolla con il lievito, trovo che sia meno biscottosa e pi├╣ morbida.
Carina l'idea dei dischetti di pasta, il risultato ├Ę pi├╣ divertente!! :-)
jokerinviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 12:11Msg. Prec.   Top  
quindi questa viene morbida morbida tipo crostatine mulino bianco??
la provo alla prima occasione! ;-)
Silviainviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 14:13Msg. Prec.   Top  
Si, la consistenza ├Ę circa come quelle crostatine l├Č... io al posto dell'essenza di arancio metto la scorza grattugiata finissima di limone. Mi piace vedere i puntini gialli nel mezzo della pasta... :-)
Sm+inviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 17:22Msg. Prec.   Top  
Se usi l'aroma all'arancia ├Ę proprio lo stesso sapore .-D
jokerinviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 19:11Msg. Prec.   Top  
io metter├▓ i semi di vaniglia... :-P ormai sono vanigliofilo... :-D
e comunque nei supermercati che frequento hanno solo le essenze finte della paneangeli :-(
Lisainviato   venerd├Č 5 ott 2007 alle 14:10Msg. Prec.   Top  
Pensa che credevo che l'uso del lievito nella frolla fosse limitato alla frolla che si usa comunemente in Emilia Romagna per l'impasto di raviole, pesche e pinza :-)
Ab+inviato   sabato 6 ott 2007 alle 11:16Msg. Prec.   Top  
Come sai a me piacciono molto le ricette di famiglia :-)
Sm+inviato   sabato 6 ott 2007 alle 12:55Msg. Prec.   Top  
:-) .. in effetti ├Ę donare parte della propria storia..
detto tra noi.. ho avuto il permesso della mamma per postare le ricette di famiglia.. lei ne ├Ę gelosissima :-)
Ab+inviato   sabato 6 ott 2007 alle 13:10Msg. Prec.   Top  
Infatti, doni un po' della tua storia :-)
Mi piace anche per un altro motivo: sono quasi sempre ricette che costituiscono i cavalli di battaglia di una casa e non possono che essere buone.
jokerinviato   domenica 7 ott 2007 alle 0:33Msg. Prec.   Top  
@Sm+: a me il tipo della erboristeria, quando gli ho chiesto se avessere estratti per alimenti, ha risposto con un secco e impietoso no... :-(

sarà la stanchezza, ma 'crostata di nonna' per un attimo mi ha dato l'impressione di cannibalismo... :-D
chiedo perdono a Sm+, non volevo mancare di rispetto alla nonna, era solo una battuta... :-P
anzi, ringrazio anche lei e la tua mamma per la ricetta: adoro le crostate morbide, tanto da aver provato a farne una con fecola e lievito e, per esagerare, ho anche montato a neve gli albumi...

a me le nonne pasticciere piacciono moltissimo, sarà che sono un fan di nonna papera o sarà che sin da bambino ricordo che stavo sempre accanto a mia nonna quando faceva dolci di pasta reale (che puntualmente metteva sotto chiave per tenerli lontani dalle grinfie mie e di mia sorella), crostate, salami di marmellata e i cosiddetti 'bocconotti', piccoli dolci simili ai pasticciotti leccesi...
il tutto cotto nel camino, con il cosiddetto 'forno in campana': si faceva uno strato di carboni, sopra si metteva un treppiede su cui poggiare la teglia e sulla teglia una specie di teglia pi├╣ grande, rovesciata a coprire la prima, sulla quale si mettevano altri carboni...
e ricordo il suo quaderno pieno di ricette scritte in corsivo, tutto sgualcito, con la copertina di 'soldino e nonna abelarda' (qualcuno ricorda chi sono?)....
l'altro giorno ha detto che vuole buttarlo :-( spero non lo faccia, se proprio vuole disfarsene, me lo faccio dare e ci faccio un pdf!! :-D

una piccola nota: mi sembra di ricordare che molte ricette della mia nonna sono del tipo: un bicchiere di questo, un bicchiere di quello... eppure non ├Ę mai stata in inghilterra... :-D
forse, ai tempi della guerra, ha avuto le ricette da qualche cuoco dell'esercito americano... :-P
BBinviato   luned├Č 8 ott 2007 alle 10:18Msg. Prec.   Top  
mia nonna era peggio della tua... tutto ad occhio e ricette assolutamente non scritte. Io cerco di ricrearle, ma non sempre ci riesco.... ad esempio faceva il minestrone pi├╣ buono che abbia mai mangiato (e che c'├Ę di difficile in un minestrone? mai riuscita a farlo uguale!)
Comunque grazie Sm+, fatta ieri e assomiglia veramente tanto a quella di mia nonna :-)!
Sm+inviato   luned├Č 8 ott 2007 alle 12:32Msg. Prec.   Top  
:-) sono proprio contenta.. perch├Ę i sapori "da piccoli".. ricreano un'atmosfera importante, e ci portano alla memoria l'infanzia, per me bellissima!!! :-)
jokerinviato   luned├Č 8 ott 2007 alle 17:22Msg. Prec.   Top  
> perch├Ę i sapori "da piccoli".. ricreano un'atmosfera importante, e ci portano alla memoria l'infanzia, per me bellissima!!! :-)

pensando ai sapori di quando ero piccolo, mi sono ricordato un'altra ricetta della nonna che faceva spesso quando ero piccolo: i biscotti fatti con l'ammoniaca e pieni di marmellata alla ciliegia fatta da mia mamma... :-P

├Ę stata una delle prime ricette che ho fatto da piccolo... :-)
non l'ho mai pi├╣ fatti perch├Ę l'ammoniaca mi dava uno strano effetto: dopo un po' che avevo la busta aperta sul tavolo, mi era venuto mal di testa e quindi non ho pi├╣ ripetuto l'esperienza...
Ab+inviato   luned├Č 8 ott 2007 alle 19:15Msg. Prec.   Top  
Io ho continuato ad usare l' ammoniaca. Anche a me ricorda l' infanzia, i biscotti, e la pasticceria vicino a casa. Tutti i pomeriggi sfornavano i biscotti rigorosamente fatti con l' ammoniaca e quelli con l' anice (altro aroma dei ricordi).
ravaniinviato   luned├Č 8 ott 2007 alle 19:38Msg. Prec.   Top  
Grazie a Dio l'ammoniaca nei dolci la utilizzate anche qui!Io una volta sono andata al supermercato e l'ho chiesta e m'hanno guardato come se fossi matta!Ma per sicurezza:la comprate al supermercato si?
Sm+inviato   luned├Č 8 ott 2007 alle 19:45Msg. Prec.   Top  
si.. non la vendono tutti tutti i supermercati, per├▓ si trova, almeno a Roma. Normalmente io la trovo nell'espositore di Rebecchi :-)
http://www.rebecchi.com/sito/torta_ammoniaca....
ravaniinviato   luned├Č 8 ott 2007 alle 19:59Msg. Prec.   Top  
Grazie Sm+.Da tutti i vostri discorsi m'e venuta voglia di venire a Roma e di fare shopping sfrenato...Ho letto anche del vostro raduno e mi e sembrato tutto molto bello e divertente
Ab+inviato   luned├Č 8 ott 2007 alle 20:25Msg. Prec.   Top  
Se al supermercato non si trova, prova in farmacia :-)
jokerinviato   marted├Č 9 ott 2007 alle 0:08Msg. Prec.   Top  
in effetti anche io mi chiedevo se esistesse ancora...
ma l'effetto strano l'ho avuto solo io?
furmedinviato   marted├Č 9 ott 2007 alle 0:20Msg. Prec.   Top  
A me fa un effetto tipo "strangolamento", come del resto, quando la uso per le pulizie... ma ci si fanno dei biscotti unici... avete presente i rococ├▓? Spesso la uso per fare degli altri biscotti composti solo da uova, farina, zucchero e ammoniaca, qui dove abito io, e in gran parte della Tuscia li chiamano "bicchierino", perch├Ę la pasta viene appunto tagliata premendoci sopra un bicchierino da liquore.
jokerinviato   marted├Č 9 ott 2007 alle 8:44Msg. Prec.   Top  
s├Č, in effetti, non ricordavo bene, ma anche a me faceva come 'mancare il fiato'...
BBinviato   marted├Č 9 ott 2007 alle 9:07Msg. Prec.   Top  
interessanti questi biscotti bicchierino.... ci mandi la ricetta?
furmedinviato   marted├Č 9 ott 2007 alle 22:01Msg. Prec.   Top  
Molto volentieri, solo ti chiedo un po' di pazienza, devo scartabellare fra i tremila appunti di ricette del mio caotico archivio :-) Normalmente vado a occhio, ma mi rendo conto che cos├Č non posso comunicarvi nessuna ricetta. Sto preparando una fiera per sabato e domenica, appena finito posto questa e le altre ricette, e anche la presentazione dell'attivit├á come promesso! :-)
Risposte all'articolo
Ultimi articoli inseriti/comm.
Nelle altre 'stanze'